Primo quarto lunare in Vergine

Condividi sui tuoi social

Oggi pomeriggio si perfezionerà il primo quarto lunare, che si verifica quando la Luna forma una quadratura con il Sole. Da una parte la Luna in Vergine, segno di Terra, e dall’altra il Sole in Gemelli, segno d’Aria: da una parte il bisogno di ordine, prudenza, senso pratico e controllo, e dall’altra la spinta alla leggerezza, alla dinamicità, al cambiamento e alla spensieratezza.

Entrambi i segni sono governati dal pianeta Mercurio, appena uscito dalla retrogradazione, pronto a muovere i primi passi negli ultimi gradi del Toro per poi via via ritornare nel segno dei Gemelli.
Quando è retrogrado, Mercurio ci chiede di rallentare e prenderci il tempo per rivedere alcune cose ed ascoltare il messaggio che ci portano. Retrogradando nel segno del Toro, è come se ci avesse invitato a cercare il modo giusto di dire le cose, mettendo a fuoco ciò che vogliamo comunicare prima di passare all’azione, dando una forma concreta ai nostri pensieri prima di comunicare al mondo il nostro obiettivo.

Nella fase del primo quarto lunare abbiamo la possibilità di rivedere i punti fissati in luna nuova e chiederci se stiamo facendo tutto il possibile per realizzare i nostri obiettivi e se ci sono degli impedimenti.
Però Mercurio non ha ancora ripreso il moto diretto, è carico di informazioni che non ha ancora processato interamente, quindi le idee potrebbero non essere ancora del tutto chiare, e il Toro ci chiede concentrazione.

Mercurio è in quadratura con Saturno in Acquario, il quale ha iniziato il periodo stazionario che precede la retrogradazione.
Saturno è un pianeta essenziale per la nostra crescita personale: rappresenta l’autorità, una sorta di padre interiore; è sovrano assoluto del sacrificio e della rinuncia, quindi il suo modo di agire a volte può essere duro, aspro e può portare a situazioni difficili, ma solitamente ci impone tagli e problemi che era necessario affrontare per migliorare la nostra situazione nel lungo periodo. E nei prossimi mesi ci farà mettere in discussione diverse cose, spingendoci ad uscire dalle nostre zone di confort, ritrovando ordine e struttura nella nostra vita.

Come ha detto Les Brown, “Se ti metti in una posizione in cui devi lasciare la tua zona di comfort, ti costringi ad espandere la tua coscienza.” Quindi avanti senza paura verso l’autenticità, lasciando il conosciuto per aprirci totalmente a noi stessi e alla nostra anima, Francesca Zangrandi

Isciviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti

Altri post

notizie

Primo quarto lunare in Scorpione

Domani si perfezionerà il primo quarto lunare, che si verifica quando la Luna forma una quadratura con il Sole. Da una parte la Luna in