Close

30 Ottobre 2020

Luna piena in Toro e Samhain

Domani sarà un giorno davvero speciale: ultimo giorno di un mese davvero folle, che si chiuderà con una seconda luna piena e con la celebrazione di Samhain!

Questa volta la luna piena sarà nel segno del Toro, segno di Terra che ci parla di manifestazione e che ci connette con la forma. Sappiamo che ogni luna piena è il culmine di qualcosa che abbiamo piantato sei mesi prima, quando la luna era nuova nello stesso segno zodiacale.
Quindi circa sei mesi fa (esattamente il 23 aprile), la luna era nuova in Toro e, che ne fossimo coscienti o no, eravamo impegnanti con il seminare i nostri propositi per i successivi sei mesi. E molto probabilmente i nostri propositi erano relazionati al bisogno di rendere più stabile la nostra vita, cercando il modo di iniziare a manifestare concretamente noi stessi e la nostra voce autentica.

In quel momento stavamo sperimentando confusione e incertezza, perché stavamo iniziando a percepire, consapevolmente o no, che il grande cambiamento che stavamo vivendo sarebbe stato per sempre; non avevamo nessuna idea di cosa sarebbe successo dopo, di come sarebbe stata la nuova realtà, eppure in qualche modo intuivamo che le cose non sarebbero più state come prima.
Alcuni di noi sono entrati nel panico, paralizzandosi e non riuscendo a reagire, mentre altri hanno cercato di approfittare di quel momento di instabilità per guardarsi dentro e trovare il coraggio di riconnettersi alla loro vera essenza. E in questo plenilunio coloro che sono stati più aperti al cambiamento in quel momento sono quelli che vedranno maggiori risultati. Ma comunque per tutti questa è l’occasione per dare una nuova spinta e una nuova energia a quei propositi, in modo che i risultati arrivino.

Durante il novilunio la Luna era congiunta ad Urano in Toro, il quale ci chiedeva di lasciar andare ciò che non funzionava e di aprirci al nuovo, osando uscire dalla zona di comfort; ci chiedeva di arrenderci a ciò che siamo, di mettere in atto ciò che siamo venuti a fare, di condividere con il mondo i nostri doni e talenti, anche aprendoci a qualcosa di completamente nuovo.
Anche durante questo plenilunio la Luna sarà congiunta ad Urano in Toro, ma ora Urano si trova in moto retrogrado. Urano è il pianeta della rivoluzione, ci spinge a fare le cose in modo nuovo e ad affrontare le verità; e poi non dimentichiamoci che il Sole si trova nel segno dello Scorpione.

Lo Scorpione ci parla di ricerca della verità, di evoluzione e crescita attraverso la conoscenza e l’illuminazione del lato oscuro e delle profondità. Ci ricorda che il più delle volte la realtà è solo apparente, e che per conoscere davvero la verità bisogna andare a vedere cosa si nasconde sotto la superficie. Ci ricorda che spesso ciò che vediamo è solo la punta dell’iceberg, e che per avere un’idea completa del tutto dobbiamo scavare nelle radici di ogni cosa.
Quindi questa luna piena potrebbe anche portarci a scoprire delle verità che ci aiuteranno a rimetterci in gioco in modo del tutto nuovo, se avremo il coraggio di esser fedeli a quanto scoperto.

Anche Lilith è entrata nel segno del Toro, dove rimarrà per circa nove mesi. Lilith, conosciuta anche come Luna Nera, assomiglia molto a Plutone, nel senso che la sua energia è molto trasformativa.
Il Toro è un segno che fa fatica a lasciare il controllo, ma è arrivata Lilith, che butterà tutto all’aria e ci chiederà di guardare in faccia ciò che pensavamo essere sicuro, ciò su cui credevamo avere il controllo, il potere, facendoci rendere conto che in realtà le nostre sicurezze esterne erano illusorie. E ci spingerà a cercare la sicurezza dentro di noi, ricordandoci che resterà solo ciò che è autentico.

Il segno del Toro cerca di soddisfare il bisogno di sicurezza, e l’asse Toro- Scorpione ci parla di economia finanziaria, quindi questa luna ci porta anche ad esplorare il nostro rapporto con il denaro: quali pregiudizi, atteggiamenti e credenze limitanti ci impediscono di avvicinarci davvero all’abbondanza economica? E quali pregiudizi abbiamo sull’abbondanza economica stessa?
Dopotutto, è vero che non sono certo il denaro e i beni che possediamo a determinare il nostro valore, ma è indubbio che avere più risorse economiche ci permette di fare più cose. E non mi riferisco al poter comprare più cose materiali, ma per esempio il poter fare più corsi di approfondimento, in modo da poter essere ancora più efficienti nel proprio lavoro e poter aiutare sempre più persone. Oppure potremmo permetterci di lavorare meno e avere quindi più tempo a disposizione per noi stessi e le attività che ci nutrono davvero.

E portare l’attenzione sulla nostra relazione con i soldi significa anche lavorare sull’idea di merito. La parola “merito” etimologicamente deriva dal latino “meritus” e significa essere degni di lode o di premio: pensiamo di meritarci i soldi? Pensiamo di meritarci di essere amati? Ci permettiamo l’abbondanza, non solo economica ma anche in generale nella nostra vita? Ci sentiamo degni di vivere nella prosperità?

Considerati tutti gli aspetti di questo plenilunio, possiamo dire che è tutto allineato alla stagione di Samhain, nella quale entreremo proprio domani e che ci aiuterà a liberarci della vecchia pelle e poter quindi rinascere. Con Samhain incontriamo e celebriamo la Crona, la Dea Oscura, la portatrice del cambiamento che ci permette di scoprire i poteri di trasformazione e rigenerazione del suo mondo sotterraneo. Lei ci porta nel mondo di sotto per incontrare la nostra Ombra, per vedere tutto ciò che cerchiamo di ignorare o a cui cerchiamo di resistere; ci chiede di spogliarci di ciò che è esteriore, di lasciar andare quegli attaccamenti e aspetti di noi che non appartengono più alla nostra essenza, in modo da prepararci per un nuovo inizio e ritrovare il nostro nucleo prima di riaffacciarci di nuovo al mondo.
Buona luna piena e felice Samhain, Francesca Zangrandi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. - Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y experiencia de usuario. Si continúas navegando estás aceptando su uso. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi