Close

27 Gennaio 2021

Luna piena in Leone 2021

Domani ci accompagnerà la prima luna piena dell’anno e si troverà nel Leone, il segno zodiacale che rappresenta il Re forte e coraggioso che esprime sé stesso e la propria unicità.
Infatti, l’insegnamento del Leone ci parla di identità e unicità: vuole che ci sentiamo legittimati ad essere noi stessi, che ci esprimiamo liberamente e che condividiamo noi stessi con il mondo, lasciando andare la personalità, demolendo il castello di illusioni che abbiamo costruito nel tempo e dando spazio alla nostra essenza affinché possa esprimersi in totale libertà. Lasciandola libera ci fonderemo con il tutto, sentiremo la connessione con altre anime, il legame con tutte le forme di vita.

La Luna è opposta a Sole, Giove e Saturno congiunti in Acquario: l’asse Leone-Acquario mette a confronto l’individualità con il collettivo, ossia, ricordandoci che sì siamo tutti uguali (Acquario) ma che nessuno è uguale all’altro (Leone), ci chiede di esprimere la nostra identità e unicità davanti agli altri.
A volte è più facile seguire la corrente e fare ciò che fanno gli altri; per alcuni è più allettante essere contagiati dalla luce che gli altri emettono piuttosto che generare la propria, ma non ci sarebbero imitatori se tutti fossimo consapevoli del nostro valore, se avessimo scoperto i nostri doni e la nostra missione. Quindi questo plenilunio ci invita a scoprire cosa ci rende unici e in cosa siamo i migliori, e lo possiamo fare riconnettendoci al nostro centro irradiante, il cuore, che è l’organo associato al Leone.

Inoltre, nel segno dell’Acquario, oltre a Sole, Giove e Saturno, si trova anche Mercurio, e questa grande concentrazione di pianeti nell’Acquario ci spinge sempre più alla libertà e alla verità, facendoci percepire l’oppressione di tutto ciò che sentiamo non rispecchiarci più. Quindi potremmo ritrovarci a mettere in discussione diverse cose, il tutto per avvicinarci sempre più alla versione più autentica di noi stessi.
Infine, questo plenilunio è in quadratura con Urano e Marte congiunti nel segno del Toro, pertanto ci dice che la società non può cambiare se noi tutti non cambiamo e se non cambia la nostra relazione (sociale e individuale) con la Madre Terra. Urano e Marte in Toro ci ricordano che siamo parte della Terra e che senza di lei non siamo niente, quindi è il momento di implicarsi individualmente per cambiare la società e la relazione con la Madre Terra, perché non può esserci progresso sociale senza compromesso nel cuore.

Il Leone ci insegna che tutto è possibile e ci invita a non dubitare mai di noi e del nostro sentire, spronandoci ad ascoltare il nostro cuore e ad andare con fiducia verso i nostri sogni e desideri; ci aiuta a riconnetterci al nostro centro irradiante, alla nostra fonte originaria dell’energia e della creatività, e a trovare il coraggio di mostrarci nella nostra unicità, tirando fuori ciò che siamo in verità. Quindi che il nostro sole interiore possa realizzarsi ed esprimersi pienamente e in modo autentico!
Buona luna piena, Francesca

PS. Domani sera alle ore 20.30 terrò la consueta CERIMONIA DI LUNA PIENA, online. Se ti interessa partecipare, scrivimi all’indirizzo mail info@quintadimensione.net