Primo quarto lunare in Leone 2024

Condividi sui tuoi social

Domani si perfezionerà il primo quarto lunare, che si verifica quando la Luna forma una quadratura con il Sole. Da una parte la Luna in Leone, segno di Fuoco, e dall’altra il Sole in Toro, segno di Terra.
Nella fase del primo quarto lunare abbiamo la possibilità di rivedere i punti fissati in luna nuova e chiederci se stiamo facendo tutto il possibile per realizzare i nostri obiettivi e se ci sono degli impedimenti. Però sia il Leone che il Toro sono segni fissi, quindi piuttosto testardi e poco inclini al cambiamento. E per di più Marte si trova in Ariete, in congiunzione con il Nodo Nord, quindi l’energia è piuttosto accesa ed è bene saperla dominare, anche portando attenzione alle parole che utilizziamo e alle azioni che compiamo.

Nel segno del Toro si trova la più grande concentrazione di pianeti. Infatti, qui non solo troviamo il Sole ma anche Giove, Urano e Venere. Quindi in qualche modo ci viene chiesto di portare grande attenzione al corpo, al sentire, al piacere, al valore, ma anche alla stabilità (pure economica).
Cosa ci fa sentire stabili?
Cosa ci dà sicurezza?
Sono cose che dipendono da noi o da qualcun altro?
Cosa potremmo cambiare nella nostra vita o nelle nostre abitudini per sentirci più sicuri?
Perché Urano in Toro ci parla di un cambio, di una rivalutazione di qualcosa, di perdita delle apparenze, e mette in gioco il tema dei valori personali, delle sicurezze materiali (denaro e beni materiali) e di quelle affettive.

Ma la Luna in Leone ci invita a riportare l’attenzione sul cuore.
Il quarto chakra, il chakra del cuore, unisce le forze provenienti da sopra e da sotto, dall’interno e dall’esterno, ed è quindi il luogo dove materiale e spirituale si incontrano. Questo chakra è considerato la porta d’accesso dell’anima e qui ha origine ogni forma d’amore. Contattare in profondità il nostro cuore ci dà la possibilità di sapere cosa ci trattiene e non si allinea con il cammino che la nostra anima ha scelto.

E se ascoltiamo e rispettiamo il nostro cuore, affronteremo le tempeste con dignità e saggezza e creeremo bellezza. Il linguaggio del cuore è dolce e tenero. Un cuore guarito irradia un senso di sicurezza e, di conseguenza, di tolleranza.
Quindi apriamoci all’alchimia dell’amore e permettiamo all’amore di aprire ed espandere il nostro cuore. Francesca Zangrandi

Isciviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti

Altri post

notizie

Primo quarto lunare in Vergine 2024

Domani mattina si perfezionerà il primo quarto lunare, che si verifica quando la Luna forma una quadratura con il Sole. Da una parte la Luna

eventi

Cerimonia luna piena e solstizio estivo – ONLINE

Venerdì 21 giugno alle ore 21.00 Nella Ruota dell’Anno, ossia nel ciclo annuale dell’elemento Terra, ci troviamo ancora nella stagione di Beltane, iniziata il primo