Condividi sui tuoi social

Stamattina, prima che il sole sorgesse, è iniziato un nuovo ciclo lunare sotto il segno del Toro: Sole e Luna sono congiunti in questo segno che ci parla di manifestazione, ma il Toro è anche il segno più affollato in questo momento; infatti, qui si trovano anche Urano, Giove e Venere.

Il Toro è il primo segno che ci connette con la forma e ci riporta a contattare il corpo, i sensi, il piacere, il godersi la vita, a contattare Madre Terra, la materia, l’abbondanza, la prosperità, la manifestazione, il valore che diamo alle cose ma soprattutto a noi stessi. Il Toro è simbolo della terra, della fecondità. La stabilità è la caratteristica dell’elemento Terra e viene inequivocabilmente manifestata dal Toro. L’energia è quella della crescita lenta e progressiva, del nutrimento generoso ed abbondante: dopo lo slancio vitale dell’Ariete, il germoglio appena spuntato comincia a crescere ed ha bisogno di tempo, calma e tranquillità; necessita di stabilità e sicurezza per far crescere le radici.

Ma in realtà da diverso tempo in quest’area dello zodiaco stanno avvenendo moltissimi cambiamenti, quindi, è un territorio dove difficilmente percepiamo questa stabilità.
Da novembre 2021 a ottobre 2023 abbiamo avuto una serie di eclissi proprio nel segno del Toro. Da gennaio 2022 a luglio 2023 il Nodo Nord ha transitato in questo stesso segno. E dal 2018 anche Urano si trova in questo segno, e sappiamo che Urano è il pianeta delle rivoluzioni, dei cambi radicali, dell’imprevisto, della rottura degli schemi e delle strutture esistenti, al fine di permettere al nuovo di entrare.

Quindi il Toro cerca stabilità, ma da tempo questa è un’area dello zodiaco dove è avvenuta e sta avvenendo una grande rivoluzione
In questo novilunio Urano è congiunto ai luminari, ma nell’ultimo anno tutti i noviluni sono statti sotto l’incantesimo di Urano, che ci ha spinto a guardarci allo specchio e ad esaminare i nostri schemi e programmi. Urano è il pianeta del decondizionamento, della ribellione e della liberazione dal passato; è collegato al futuro e ci ispira a lottare per l’innovazione e il progresso.

Ma anche Giove è in congiunzione con i luminari e Urano. Giove è il pianeta dell’espansione e dell’autenticità, che ci porta alla ricerca di un significato e di uno scopo; alimenta il nostro desiderio di imparare dall’esperienza e di esplorare la vita oltre la nostra zona di comfort.
Sia Giove che Urano si occupano della nostra individuazione: ci ispirano a essere fedeli a chi siamo e, se non sappiamo chi siamo veramente, ci motivano a scoprirlo. Ci incoraggiano a non avere paura di fare scelte non convenzionali e di correre dei rischi che possono portarci più vicini al nostro io autentico.

Quindi questo novilunio scuoterà le cose, e ci motiverà a fare cambiamenti e a liberarci dalla stagnazione, dal conformismo e dall’inautenticità. Avremo la possibilità di allinearci con i nostri valori fondamentali, di chiederci perché abbiamo costruito la nostra vita nel modo in cui l’abbiamo costruita e di riflettere su ciò che potremmo trarre dal trovarci in situazioni che ci sembrano inappaganti e inautentiche. Avremo l’opportunità di riconoscere dove non siamo allineati con la nostra verità personale e di ristrutturare la nostra vita di conseguenza.

Felice luna nuova, Francesca Zangrandi

PS. Se vuoi approfondire, ti aspetto nella membership LA SPIRALE INFINITA. Domani sarà l’ultimo giorno per salire a bordo, poi dovrai aspettare il prossimo novilunio.

Isciviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti

Altri post

notizie

Primo quarto lunare in Vergine 2024

Domani mattina si perfezionerà il primo quarto lunare, che si verifica quando la Luna forma una quadratura con il Sole. Da una parte la Luna

eventi

Cerimonia luna piena e solstizio estivo – ONLINE

Venerdì 21 giugno alle ore 21.00 Nella Ruota dell’Anno, ossia nel ciclo annuale dell’elemento Terra, ci troviamo ancora nella stagione di Beltane, iniziata il primo