Luna piena in Gemelli 2022

Condividi sui tuoi social

Domani mattina, circa due ore e mezza prima del sorgere del Sole, si perfezionerà l’ultimo plenilunio dell’anno, nel segno dei Gemelli.
I Gemelli sono il primo segno d’Aria dello zodiaco, legato quindi alla comunicazione, al potere della parola, al nostro bambino curioso, che crede ci sia ancora molto da imparare, scoprire ed esplorare. Non importa quanto pensiamo di sapere e quanto pensiamo di essere sicuri, l’energia dei Gemelli ci ricorda che la vita abbonda sempre dell’opportunità di meravigliarsi e imparare qualcosa di nuovo.

Il segno dei Gemelli è governato da Mercurio, il pianeta della comunicazione, del messaggero e della voce, e quindi questo plenilunio ci invita a considerare le storie che ci raccontiamo su chi siamo, su cosa possiamo e vogliamo fare, su dove stiamo andando e dove desideriamo andare.
Che storie ci raccontiamo?
Che parole utilizziamo?
Siamo consapevoli di ciò che ci raccontiamo?
Usiamo parole nostre o che abbiamo sentito da altri?
Usiamo parole che in qualche modo ci feriscono?
O usiamo parole che ci liberano?

Indipendentemente dalle circostanze che ci hanno portato al punto in cui ci troviamo ora, possiamo sempre riscrivere la nostra storia; possiamo cambiare la nostra narrazione, in qualsiasi momento. L’oggi non dev’essere per forza uguale a ieri, e il domani è ancora inesplorato. Ed è proprio lì, in quell’incognita, che si nascondono le infinite possibilità.
E la Luna è in strettissima congiunzione con Marte, il pianeta dell’azione, della passione, della motivazione e del movimento. È da agosto che Marte si trova nel segno dei Gemelli ed è retrogrado da fine ottobre; retrograda ogni due anni e, quando lo fa, ci invita a rivalutare il modo in cui agiamo, il modo in cui facciamo determinate cose della nostra vita. Quindi, essendo nel segno dei Gemelli, ora ci sta invitando a rivalutare vari aspetti del nostro modo di fare le cose legate alla comunicazione.

E ad illuminare la Luna e Marte, proprio di fronte, c’è il Sole in Sagittario, che con la sua freccia puntata verso l’alto ci invita a farci alcune domande.
Le storie che ci raccontiamo ci stanno portando più lontano, verso la nostra vita ideale?
Queste narrazioni sono allineate con i nostri valori e convinzioni?
Abbiamo fiducia nel nostro cammino?
Cosa possiamo fare per aumentare la fiducia nel nostro cammino e nelle nostre azioni?
Come possiamo modificare la nostra comunicazione e la nostra strategia per avvicinarci di più ai nostri obiettivi?

E i due luminari formano una quadratura a T con l’asteroide Juno, e i pianeti Giove e Nettuno in Pesci.
Tutti e tre i segni implicati in questa quadratura (Gemelli, Sagittario e Pesci), hanno una grande capacità di leggere i segni, anche se lo fanno in modo molto diverso tra loro. Il segno dei Gemelli lo fa mettendo insieme notizie e informazioni disparate, il Sagittario lo fa avendo fede che il passo successivo apparirà dopo che ci si incammina verso i propri desideri e fidandosi dei segni quando appaiono, e il segno dei Pesci lo fa utilizzando l’intuizione e l’istinto, consapevole che c’è qualcosa che è più grande di noi.

Quindi apriamoci a leggere i segni, in qualsiasi modo sentiamo congeniale a noi in questo momento, e cambiamo la narrativa se è necessario, che la freccia del Sagittario ci aiuta ad uscire da pensieri e credenze limitanti, programmi ereditati o assorbiti. Il potere è nelle nostre mani; possiamo utilizzare il nostro potere personale per aprirci a nuove possibilità e realizzare i nostri desideri.
Buona luna piena, Francesca Zangrandi

Isciviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti

Altri post

notizie

Luna piena in Leone 2023

Domani sera la Luna raggiungerà la sua massima espansione nel Leone, segno che rappresenta il Re forte e coraggioso che esprime sé stesso e la