Luna nuova in Scorpione

7 Nov

Luna nuova in Scorpione

Oggi è luna nuova in Scorpione, segno d’acqua che scatena energie emotive notevoli, che ci portano a vivere sentimenti estremi ma anche contraddittori: per esempio, possiamo essere molto sensibili nei confronti degli altri, ma anche molto più soggetti ad essere feriti nella nostra sensibilità, irrompendo così un’aggressività e gelosia incontrollata.
Nei giorni sotto il segno dello Scorpione impulsività e passione sono le parole chiave, e siamo pronti ad effettuare importanti cambiamenti.

Infatti lo Scorpione è un segno di morte e rinascita ci invita alla trasformazione: lo Scorpione non teme l’oscurità, le sue energie vanno verso il buio e il profondo, e ci porta giù per affrontare le nostre emozioni più profonde e poter così chiudere con tutto ciò che non è stato completamente elaborato e che in qualche modo ancora influenza la nostra vita e le nostre scelte. Solo affrontando la verità possiamo veramente lasciar andare tutto ciò che non ci serve più e trasformarci rinascendo in un nuovo inizio.

Per gli indiani d’America la Madre Clan di questo nuovo ciclo lunare è Donna Cammina Fiera, la quale ci insegna come camminare nella verità, mostrandoci che le azioni contano più delle parole e che, quando siamo gli esempi viventi delle nostre filosofie, stiamo camminando le nostre verità personali.

Quindi lasciamoci accompagnare in questa morte, consapevoli che è solo l’inizio della nostra nuova nascita di luce. Come al momento della nascita abbiamo dovuto lasciare il caldo e conosciuto utero di nostra madre per poter continuare a vivere e crescere, così ora dobbiamo aver fiducia che lasciare ciò che finora ci ha tenuto al sicuro è l’unica soluzione per avanzare.
Questa luna ci ricorda che la sicurezza è data dalla capacità di trasformazione continua: chi riesce a far morire ciò che non serve più, entra in qualcosa di nuovo; chi riesce ad affrontare le proprie ombre, splende di luce.

Quindi lasciamo andare la paura e rimaniamo semplicemente nel cuore.
Buona luna nuova, Francesca Zangrandi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. - Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y experiencia de usuario. Si continúas navegando estás aceptando su uso. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi