Condividi sui tuoi social

Domani ci accompagnerà la luna nuova in Leone, il segno zodiacale che rappresenta il Re forte e coraggioso che esprime sé stesso e la propria unicità.
Non solo Sole e Luna si trovano in questo segno, ma anche Mercurio; e Marte si trova in Ariete, quindi l’elemento Fuoco è davvero molto presente in questo momento.

Il Fuoco è l’elemento associato al terzo chakra: il fuoco accende la luce della coscienza e ci permette di attivare il nostro potere, indirizzando le nostre attività verso uno scopo superiore; la terra (primo chakra) e l’acqua (secondo chakra) scorrono verso il basso, sono soggette alla gravità, ma il fuoco tende verso l’alto, distruggendo la forma e portando l’energia grezza a una nuova dimensione.
Lo scopo del terzo chakra è la trasformazione, quindi permettiamo a questo fuoco di trasformare; usiamolo per bruciare tutto ciò che ci impedisce di esprimerci in verità e permettiamoci finalmente di abbracciare il nostro potere interiore e manifestare ciò che siamo.

Infatti, l’insegnamento del Leone ci parla di identità e unicità: vuole che ci sentiamo legittimati ad essere noi stessi, che ci esprimiamo liberamente e che condividiamo noi stessi con il mondo.
Il Leone è il primo segno a rendersi vero co-creatore della propria esistenza, quindi è il momento di ascoltarci, di comunicare con il cuore e contattare il nostro bambino interiore, la divinità che siamo, per sperimentare la gioia e la voglia di creare. Il nostro bambino interiore è il creatore del mondo e ci chiede di ritrovare la capacità di godere, e attraverso questo piacere creare la nostra vita.

Questo novilunio ci chiede di riconoscere la nostra vera essenza e di trovare il coraggio di lasciarla esprimere e manifestare. Il Sole in Leone ci parla di affermazione personale, che potremmo paragonare alla ricerca della pietra filosofale, ossia alla ricerca dell’oro, del potenziale individuale dentro noi stessi.
E Marte, in trigono con la Luna e il Sole, supporta tutto ciò spingendoci a conquistare il nostro spazio individuale affermando noi stessi e i nostri desideri, e ad andare avanti senza paura.

Tutto ci spinge a riconnetterci al nostro centro irradiante, alla nostra fonte originaria dell’energia e della creatività, a tutto ciò che fa battere il nostro cuore attraverso la passione; e se sappiamo canalizzare questa energia, vivremo un periodo di grande produttività e creatività.
Il Leone ci insegna che tutto è possibile e ci invita a non dubitare mai di noi e del nostro sentire, spronandoci ad ascoltare il nostro cuore e ad andare con fiducia verso i nostri sogni e desideri; quindi che la ricerca del nostro sole interiore possa realizzarsi ed esprimersi pienamente!

Buona luna nuova, Francesca Zangrandi

Isciviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti

Altri post

notizie

Luna piena in Gemelli 2022

Domani mattina, circa due ore e mezza prima del sorgere del Sole, si perfezionerà l’ultimo plenilunio dell’anno, nel segno dei Gemelli.I Gemelli sono il primo