Luna nuova in Gemelli 2023

Condividi sui tuoi social

Domani inizierà un nuovo ciclo lunare sotto il segno dei Gemelli: Sole e Luna saranno congiunti nello stesso segno, e con loro l’asteroide Juno, che rappresenta la dea Giunone e che in astrologia ci parla di senso della giustizia e di difesa delle proprie idee.
E il segno dei Gemelli è il segno della comunicazione e ci connette con il potere della parola, aiutandoci ad esprimere chi siamo e cosa vogliamo, quindi questa lunazione ci chiede coerenza tra ciò che pensiamo, sentiamo e facciamo.

I luminari e Juno formano una T quadrata con Nettuno in Pesci e con l’asteroide Ceres in Vergine.
Nettuno, governatore proprio del segno dei Pesci, è il pianeta dell’amore incondizionato, ci ricorda che non ci sono confini, tutto è uno, e ci insegna che per avanzare dobbiamo lasciare il controllo e fluire con la corrente, con la vita, fidandoci anche delle nostre intuizioni. Ma allo stesso tempo può creare confusione e dispersione, anche nella nostra mente. E Ceres, che rappresenta Cerere, la dea italica della vegetazione, ci parla del bisogno di nutrire e proteggere, ma anche di lutto e della possibilità di distruggere tutto ciò che si trova sul proprio cammino per riconquistare ciò che si è perso.

Il governatore di questo novilunio è Mercurio, e si trova nel segno dei Gemelli, quindi esprime tutta la sua potenzialità. Nel mito rappresenta Hermes, il messaggero degli Dei che metteva in comunicazione l’Olimpo con i diversi Regni, quindi possiamo dire che è il pianeta della mente, del pensiero, della parola, della comunicazione.
Mercurio forma una T quadrata con Saturno in Pesci e l’asteroide Persephone in Vergine. Saturno ci parla di solidità, responsabilità, metodicità per creare qualcosa di solido e permanente nella nostra vita, ma che sia anche sostenibile nel tempo, ed è anche il pianeta del karma, quindi ci mette alla prova per vedere se abbiamo imparato le lezioni che dovevamo apprendere e se ci meritiamo il premio finale (perché ricordiamoci che Saturno ci mette alla prova per far sì che possiamo crescere ed evolvere). Mentre Persephone rappresenta la nostra capacità di far valere i nostri diritti e di affermare la nostra opinione senza tanti timori.

Per gli indiani d’America la Madre Clan di questo ciclo lunare è Cantastorie, la preservatrice del parlare secondo l’esperienza personale, la quale ci insegna a parlare in verità, comunicando dal cuore; lei ci mostra la fede di cui abbiamo bisogno per farci strada nelle nostre confusioni, e ci insegna come essere nella vita sia studente che insegnante. Quindi questa lunazione non solo ci invita a connetterci con la nostra voce autentica, ma anche a fare una bella pulizia dei nostri pensieri e delle nostre credenze. Abbiamo l’opportunità di sanare la nostra parola e usarla amorevolmente per esprimere e verbalizzare ciò di cui abbiamo bisogno per vivere la nostra vita e le nostre relazioni, perché le parole che utilizziamo hanno un potere enorme, non solo quelle che diciamo, ma anche quelle che pensiamo: ogni parola che pronunciamo è la connessione diretta tra il pensiero e il piano materiale, ed ogni parola crea la nostra realtà! Per questo è importante portare attenzione ai nostri pensieri e a ciò che diciamo.
Come disse Sigmund Freud: “Le parole erano originariamente incantesimi, e la parola ha conservato ancora oggi molto del suo antico potere magico. Con le parole un uomo può rendere felice un altro o spingerlo alla disperazione, con le parole l’insegnante trasmette il suo sapere agli studenti, con le parole l’oratore trascina l’uditorio con sé e ne determina i giudizi e le decisioni. Le parole suscitano affetti e sono il mezzo generale con cui gli uomini si influenzano reciprocamente.”

Con questo novilunio si apre la possibilità di diventare qualcuno di diverso raccontando una nuova storia di noi stessi.
Le storie possono costituire le fondamenta della nostra mentalità e determinare le nostre aspettative in qualsiasi ambito della nostra vita. Siamo noi gli autori e possiamo scegliere di riscrivere le nostre narrazioni in qualsiasi momento. Possiamo cambiare il modo in cui vediamo il nostro passato, le nostre emozioni, persino le nostre interazioni con il resto del mondo. Come per la maggior parte delle cose, la chiave è diventare consapevoli delle proprie storie, lasciando andare quelle che non ci servono e modificando quelle che ne hanno bisogno. Quando diventiamo consapevoli delle nostre storie, possiamo scegliere di non permettere loro di dirigere la nostra esperienza; possiamo aprirci alla realtà che si dispiega davanti ai nostri occhi, anziché a quella che ci viene raccontata dalla nostra mente.

Buona luna nuova, Francesca Zangrandi

PS. Qui sotto lascio un audio con alcune riflessioni su questo novilunio, ma se vuoi approfondire ulteriormente, ti aspetto nella membership LA SPIRALE INFINITA, dove troverai anche:
– una pratica da seguire per tutto il ciclo lunare
– consigli su che oli essenziali utilizzare nei vari momenti energetici o astrologici per sostenersi
– cerimonia di luna piena in diretta, ma con possibilità di vedere la registrazione
– informazioni energetiche ed astrologiche per tutto il ciclo lunare
– informazioni sulla stagione della Ruota dell’Anno in corso e le varie stagioni che via via transitiamo
– una pratica da seguire per tutta la stagione della Ruota dell’anno (in questo caso sarà la stagione del solstizio estivo)
– una pratica extra: potrebbe essere una pratica corporea, una proposta di coaching per lavorare su un tema specifico, un incontro con un professionista, ecc… dipendendo dalle energie del mese lunare in corso
– sezioni fisse (nel senso che non le tolgo di mese in mese, quindi le informazioni via via aumentano) della piattaforma con informazioni sulle varie ciclicità, sulle Ruote degli elementi e sull’aromaterapia
– NOVITÀ: transiteremo insieme e in modo consapevole il prossimo petalo di Venere: un viaggio iniziatico per svelare i misteri della Stella di Venere nel corpo, nell’anima e nello spirito

Isciviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti

Altri post

notizie

Luna piena in Vergine 2024

Tra qualche ora la Luna raggiungerà la sua massima espansione nella Vergine, segno di Terra che rappresenta l’archetipo della Sacerdotessa, della Donna Medicina. Infatti, il

notizie

Primo quarto lunare in Toro 2024

Domani pomeriggio si perfezionerà il primo quarto lunare nel segno del Toro.Da una parte la Luna in Toro e dall’altra il Sole in Acquario: il