Close

5 Febbraio 2019

Capodanno Cinese 2019

Il Capodanno Cinese, conosciuto anche come Festa di Primavera o capodanno lunare, è la festa più importante dell’anno in Cina, tanto che il periodo di festa dura ben sedici giorni: ci si riunisce in famiglia, si fanno offerte alle divinità e agli antenati, si pulisce la casa per eliminare il vecchio e far posto alla felicità e alla fortuna che porta il nuovo anno, ecc…
Questa festa non ha una data fissa perché segue il calendario lunare tradizionale, e il capodanno coincide con la seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno, quindi quest’anno cade proprio oggi, 5 febbraio.

L’origine del Capodanno cinese risale ad una leggenda di un tempo lontano, nel quale viveva in Cina (negli abissi marini o in montagna) il mostro Nian che, una volta all’anno, usciva dal suo nascondiglio alla caccia di umani e in particolare di bambini. La leggenda narra che il mostro aveva due punti deboli: il colore rosso ed i rumori forti.
Per questo motivo il rosso è diventato il colore del capodanno cinese (tutto viene decorato di rosso, il colore di buon auspicio, e ovunque vengono appese lanterne rosse), e la tradizione prevede molte attività “rumorose”, come canti, balli, musica, fuochi d’artificio e petardi.

Nella tradizione cinese, ai diversi anni sono ciclicamente assegnati dodici differenti animali: la leggenda narra che questi animali (il topo, il bue, la tigre, il coniglio, il drago, il serpente, il cavallo, la capra, la scimmia, il gallo, il cane e il maiale) siano stati selezionati in quanto hanno risposto alla chiamata del Buddha.
Questi animali sono collegati alla vita quotidiana degli antichi cinesi o comunque importanti nella cultura tradizionale per il loro significato simbolico; e si susseguono in un ordine ben preciso, determinato dall’alternanza di yin e yang.

Oggi entriamo nell’anno del Maiale, ultimo animale dello zodiaco cinese, e quest’anno è associato all’elemento Terra (anche lo zodiaco cinese segue la teoria dei cinque elementi o movimenti, quindi ogni anno del Maiale è associato ad un elemento diverso).
Il segno del Maiale viene associato alle caratteristiche di gentilezza, accondiscendenza, generosità, coraggio ma anche di irascibilità; è un segno conservatore, amante dei piaceri della vita, attento al benessere materiale. Quindi questo potrebbe essere un anno in cui staremo più attenti a tutto ciò che rende più stabile e concreta la nostra vita, compresi i beni materiali e il denaro. Infatti non dobbiamo dimenticare che ci vuole equilibrio tra spirito e materia, e che dobbiamo appagare sia l’anima che il corpo.
Ahava, Francesca Zangrandi