Ultimo quarto lunare in Leone

Condividi sui tuoi social

Domani si perfezionerà l’ultimo quarto lunare. Quando la Luna è calante, ci aiuta a fare pulizia, a lasciar andare il vecchio per far spazio al nuovo; il mese scorso l’ultimo quarto lunare è avvenuto nel segno del Cancro, mentre stavolta sarà nel segno del Leone.
Veniamo dalla stagione delle eclissi, che in qualche modo ci ha accompagnato nel chiudere alcuni capitoli della nostra vita, ed ora continuiamo questo lavoro interiore di lasciar andare, di liberarsi di altri strati, maschere e protezioni, per mostrarsi in verità, come chiede il Leone. Ci viene chiesto di smettere di ingannare, soprattutto noi stessi, e di essere completamente onesti.

Quali sono per noi i valori più importanti?
Che cosa stiamo cercando per essere felici?
Chi stiamo cercando di essere?
Per chi lo stiamo facendo?
Chi abbiamo paura di deludere?
Cosa siamo disposti a rinunciare per essere noi stessi?

Probabilmente percepiamo un po’ di tensione, perché la Luna sta dialogando non solo con il Sole, ma anche con altri pianeti. Infatti, la Luna forma una Gran Croce fissa con il Sole e Mercurio in Scorpione, Urano in Toro e Saturno in Acquario.
E poi ci sono molti pianeti nei segni d’Acqua: da una parte Lilith e l’asteroide Pallas nel segno del Cancro, dall’altra Sole, Mercurio e Nodo Sud nel segno dello Scorpione, e infine Nettuno, Giove e l’asteroide Juno nel segno dei Pesci. Quindi le emozioni possono essere in subbuglio, magari stiamo ancora rilasciando le emozioni pesanti che si sono mosse durante le ultime eclissi, e l’invito è a non fuggire, ma a rimanere in contatto con quanto si sta muovendo, e magari prendersi un momento per dare forma a queste emozioni, scrivendole, dipingendole, danzandole, creando qualcosa…

Sempre domani, Venere passerà dal segno dello Scorpione a quello del Sagittario, dando il via a un cambio energetico. Infatti, via via la seguiranno anche Mercurio e il Sole, e infine la Luna, dando inizio a un nuovo ciclo lunare.
Il Sagittario è un segno mobile, che ci darà l’opportunità di uscire dall’energia densa e salda in cui ci troviamo da un po’, e anche di comprendere tutto ciò che è emerso in questo ultimo periodo. Quindi non molliamo adesso, non perdiamo la speranza, che il Sagittario ci porterà nuova luce. Francesca Zangrandi

Isciviti alla newsletter

Ricevi aggiornamenti

Altri post