Close

6 Maggio 2020

Luna piena in Scorpione e cambio segno dei nodi lunari

La luna piena di domani cade in un periodo che da millenni è celebrato con feste e rituali di fertilità. Ma la donna come simbolo di fertilità non si esaurisce in un ciclo eterno di riproduzione, è molto di più, quindi la figura mitica che simboleggia questo periodo non è né madre, né dea della fertilità, ma Sibilla, la profeta, la veggente, la saggia, colei che vede gli eventi a venire. 
E l’animale di questa luna è la civetta, che incarna saggezza, previsione e capacità telepatica. Inoltre, la civetta ci insegna qualcosa sul cambiamento e ci aiuta a vincere la paura della trasformazione: ci aiuta ad essere consapevoli del potere del cambiamento e ci ricorda che il processo di trasformazione è più importante del risultato.

E questa luna piena ci parla proprio di trasformazione: sarà nel segno dello Scorpione, che è il segno dell’inconscio, dell’occulto, di tutto ciò che è tabù ed esoterico; e nei giorni dominati dallo Scorpione viviamo energie molto forti dettate dalla capacità di trasformazione continua di questo segno, il quale ci aiuta ad affrontare le novità e i cambiamenti.
Per di più il Sole si trova nel segno del Toro, e quest’asse Toro-Scorpione ci parla del ciclo vita-morte-rinascita, dandoci così la possibilità di far morire quelle parti di noi che non ci corrispondono più e dar modo ad altre di espandersi e mostrarsi. La Luna in Scorpione ci porta a vivere esperienze profonde ed intense, e il Sole in Toro ci chiede di viverle in totale presenza, senza sfuggirvi.

Questa luna ci spinge a tornare nelle profondità per vedere la nostra ombra, le nostre paure, le nostre emozioni, dandoci la possibilità di benedire tutta la nostra vita, anche e soprattutto quella parte che ci spaventa, portando alla luce ciò che è rimasto nascosto per tanto tempo, in modo da poterlo definitivamente trasformare, convertendolo da limite a potenzialità. Quindi ci permette di passare dall’oscurità alla luce, dalla morte alla rinascita, facendo emergere una nuova consapevolezza ed un nuovo modo di essere; ci chiede di lasciar andare una volta per tutte i condizionamenti limitanti, le paure, i sensi di colpa e la sensazione di non meritarci il meglio, avvicinandoci sempre più alla nostra vera essenza.
Ma in questo passaggio siamo accompagnati dalla luce divina riversata sul mondo dai maestri illuminati: è il Wesak, la grande benedizione per tutta l’umanità e per tutto ciò che vive sul pianeta. Si celebra un ritorno, l’avvento di una grande luce che aiuterà la crescita, l’evoluzione, la liberazione degli esseri umani. 

Altro evento accaduto ieri è il cambio segno dei nodi lunari, e quando cambiano di segno ci portano a vivere una nuova crescita evolutiva. Ora il Nodo Sud è passato dal segno del Capricorno a quello del Sagittario, e il Nodo Nord è passato dal segno del Cancro a quello dei Gemelli.
L’asse dei nodi lunari è collegata all’anima ed alla sua evoluzione: mentre il Nodo Sud rappresenta da dove veniamo, ossia la memoria karmica, ciò che conosciamo bene e ci appartiene, il Nodo Nord rappresenta dove stiamo andando, ossia la direzione che ci permetterà di evolvere grazie alle sue sfide e ai suoi insegnamenti.

L’asse Capricorno-Cancro ci ha dato la possibilità di trovare la nostra madre interna (Cancro) partendo da una base solida (Capricorno), e allo stesso tempo ci ha permesso di lasciar andare vecchie strutture ormai obsolete e aprirci a qualità più morbide e femminili.
Ora l’asse Sagittario-Gemelli ci darà la possibilità di lasciar andare quelle credenze che pensavamo verità assolute e che in qualche modo ci stanno limitando, per aprirci a nuove prospettive e nuovi punti di vista; e allo stesso tempo ci allontanerà dalla verità dettata dai guru per avvicinarci sempre più al nostro maestro interno.

Quindi sfruttiamo l’energia trasformativa di questa luna piena per camminare verso una nuova visione del mondo e della vita, e seguiamo fiduciosi le nostre intuizioni.
Buona luna piena e buon Wesak, Francesca Zangrandi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. - Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y experiencia de usuario. Si continúas navegando estás aceptando su uso. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi