Close

7 Aprile 2020

Luna piena in Bilancia 2020

Questa notte ci accompagnerà la luna piena nel segno della Bilancia e sarà una luna speciale: non solo sarà una superluna (sarà al perigeo, nel punto più vicino alla Terra), ma è anche la prima luna piena del nuovo anno astrologico, quindi questa luna porta alla luce qualcosa di nuovo che è bene iniziare nella nostra vita.

Negli ultimi giorni sono accadute diverse cose a livello energetico e planetario, per questo può essere che ci si senta disorientati, come se ci si fosse trovati a cambiare casa, paese, lavoro e lingua tutto in un colpo solo (dopotutto Luna in Bilancia e Sole in Ariete ci parlano della contrapposizione io-noi, dare-ricevere, femminile-maschile, quindi è facile percepire un senso di dualità), però l’Ariete ci dona la forza per affrontare le cose e la Bilancia ci aiuta a portare equilibrio e amore.
Perché sì la Bilancia è il segno che ricerca costantemente l’equilibrio, ma è anche governata da Venere, la dea dell’amore, che esprime affinità, unione, attrazione, quindi influenza il campo dell’emotività, dell’amore, dell’arte, della femminilità e delle relazioni.

La Bilancia forse è il segno che più di tutti coglie il senso di dualità che governa la nostra dimensione: ogni cosa la definiamo in base al suo opposto, che la identifica e la contiene, ma proprio per questo motivo entrambi gli estremi sono importanti, anzi indispensabili, per creare equilibrio.
E poi ricordiamoci che l’equilibrio non è solo tu ed io, bianco o nero, sì o no; si tratta di armonizzare ogni aspetto del nostro essere in modo che vibri insieme a ciò che accade intorno a noi e dentro di noi. In questa armonia dare e ricevere diventano la stessa cosa, proprio come essere e fare, cielo e terra, maschile e femminile.

Quindi io credo sia importante portare l’attenzione al nostro interno e alla relazione che teniamo con noi stessi, perché in fondo l’esterno è solo un riflesso del nostro interno.
Com’è la relazione con noi stessi? Forse possiamo approfittare di questo tempo proprio per tornare al nostro centro e confrontarci con noi stessi, partendo da ciò che siamo e non da come gli altri ci definiscono. E poi conversare con noi stessi ci dà anche l’opportunità non solo di centrarci e calmarci, ma anche di fare il punto della situazione.

Com’è la relazione con il nostro corpo? Il corpo può sembrare una realtà così ovvia per alcuni, ma per altri la relazione con il corpo può essere puramente strumentale (corpo come mezzo per fare colpo sugli altri) o funzionale (quando si sta bene ci si dimentica completamente di avere un corpo). E l’immagine corporea che abbiamo di noi stessi può avere ripercussioni a tutti i livelli, nella relazione con noi stessi e l’autostima, nelle relazioni con gli altri, nella realizzazione a livello professionale, perché il corpo è lo strumento che utilizziamo per relazionarci con gli altri e per interagire con l’ambiente che ci circonda.

Com’è la relazione con la nostra anima? Sappiamo cos’è venuta a fare in questa vita o abbiamo bisogno di riconnetterci a lei?! Forse abbiamo bisogno di riscoprire il potere dell’immaginazione, di sviluppare la nostra creatività, di far esprimere la nostra passione e le nostre emozioni.

Aprile è il mese di Venere, la quale ci spinge a tornare a casa, a riconnettere con la nostra verità, con la nostra anima, con la parte più profonda di noi stessi; e ci insegna che solo amando e servendo noi stessi possiamo amare e servire gli altri. Lei è dolce e forte allo stesso tempo, completamente innamorata di sé stessa, tanto che non le importa cosa possano pensano gli altri di lei; accetta sé stessa, il proprio corpo ed è follemente innamorata della vita.
Quindi apriamo i nostri cuori per ricevere gli insegnamenti di questa magica luna venusiana.

Ahava, Francesca

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. - Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y experiencia de usuario. Si continúas navegando estás aceptando su uso. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi