Luna piena in Acquario

14 Ago

Luna piena in Acquario

Domani sarà luna piena in Acquario…
Circa sei mesi fa, quando abbiamo avuto la luna nuova in Acquario (esattamente il 4 febbraio), Sole, Luna e Mercurio erano congiunti nel segno dell’Acquario, e in quel momento, che ne fossimo coscienti o no, eravamo impegnanti con il seminare i nostri propositi per i successivi sei mesi, e molto probabilmente i nostri propositi erano relazionati al miglioramento delle nostre relazioni o al riuscire ad attrarre nella nostra vita persone più affini a noi, o al trovare una maniera per raggiungere più persone con il nostro lavoro e i nostri progetti, perché l’Acquario è il segno della fratellanza ed ha bisogno di creare attorno a sé la propria tribù (non a caso è il segno centrale dell’inverno, del periodo più freddo dell’anno, quando tutto è fermo e congelato, quando è più difficile sopravvivere da soli e “l’unione fa la forza”).

Nei mesi successivi, quando la luna cadeva nel segno dell’Acquario, sempre si trovava in fase calante, quindi in tutto questo tempo abbiamo vissuto un processo di revisione dei propositi piantati con la luna nuova di febbraio: forse ci siamo resi conto che ciò che abbiamo chiesto non era esattamente ciò che volevamo, o che i motivi per cui abbiamo chiesto quella cosa non erano i più adeguati, quindi abbiamo avuto modo di focalizzare sempre più il nostro proposito e di capire perché desideriamo ciò che abbiamo chiesto.
Ora con la luna piena in Acquario i nostri propositi inizieranno a manifestarsi, e avremo la possibilità di fare una specie di bilancio, valutando i risultati ottenuti nei mesi scorsi e rendendoci conto se i propositi espressi allora esprimono veramente ciò che vogliamo (non dimentichiamoci che il Sole si trova nel segno del Leone, il segno dell’autenticità). Poi nei prossimi mesi, fino a febbraio (quando avremo di nuovo luna nuova in Acquario), quando la luna cadrà nel segno dell’Acquario si troverà in fase crescente, quindi avremo l’opportunità di dare sempre più forma al nostro proposito partendo dalle informazioni che ricaveremo dal bilancio che faremo in questa luna piena, avvicinandoci quindi sempre più alla piena manifestazione dei nostri desideri.

Un po’ alla volta Venere si è avvicinata al Sole finché ieri si è congiunta con lui nel segno del Leone: qui offre tutto ciò che ha imparato negli ultimi mesi e il cui apprendimento è in realtà iniziato nell’agosto del 2015, quando abbiamo iniziato un viaggio personale per capire la nostra paura di brillare, un viaggio nel quale ci ha iniziato alla verità dell’amore di sé e della cura della propria essenza.
Sappiamo che il segno del Leone ci chiede di far brillare la nostra luce, ma ricordiamoci che il sole che deve brillare è quello del nostro cuore: il sole del cuore (costituito dai nostri talenti, dai doni che abbiamo da donare agli altri) è la nostra medicina, ed ora ci chiede di scegliere la semplicità, riempiendo gli spazi con la nostra presenza e non con le cose.

“Come servirai il mondo? Hanno bisogno di qualcosa che il tuo talento può dare? Questo è tutto ciò che devi capire, te lo posso dire per esperienza,l’effetto che hai sulle altre persone è la migliore moneta che ci sia, perché alla fine non siamo gli avatar che creiamo, non siamo le immagini della pellicola, noi siamo la luce che brilla attraverso, tutto il resto sono solo fumi e specchi che distraggono ma non convincono veramente. Ciò che siamo giace da qualche parte oltre la personalità, oltre la percezione degli altri, oltre la maschera e la finzione e anche oltre lo sforzo stesso. Puoi partecipare al gioco, combattere guerre, giocare con le forme, tutto quello che vuoi ma per trovare la vera pace devi lasciare andare la corazza. Il tuo bisogno di essere accettato ti può rendere invisibile in questo mondo. Non permettere a niente di oscurare la luce che brilla dalla tua forma, rischia di essere visto in tutta la tua gloria.”
Con queste parole di Jim Carrey ti auguro una buona luna piena, Francesca Zangrandi

PS. Come sempre, venerdì con la newsletter ti darò maggiori informazioni su cosa sta succedendo a livello energetico in questo periodo, quindi se non l’hai ancora fatto puoi iscriverti qui.

PPS. Ti ricordo che stasera alle ore 20.30 offrirò una meditazione online gratuita per celebrare la luna piena di domani. L’incontro lo faremo sulla piattaforma Zoom e durerà più o meno mezzora. Se ti interessa partecipare scrivimi all’indirizzo info@quintadimensione.net, così ti giro il link per accedere all’incontro e ti dico cosa tenere preparato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. - Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y experiencia de usuario. Si continúas navegando estás aceptando su uso. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi