Close

1 Luglio 2019

Luna nuova ed eclissi totale di Sole in Cancro

Domani sarà luna nuova in Cancro, e ci accompagnerà anche un’eclissi totale di Sole in Cancro.
Nei giorni dominati dal Cancro le emozioni e i sentimenti predominano sulla razionalità, e siamo interessati a ritirarci in spazi totalmente privati, in cui possa essere soddisfatto il desiderio di intimità. Infatti, il Cancro è il primo segno d’Acqua dello zodiaco, e ci immerge nelle nostre emozioni più primitive, aumentando la nostra sensibilità; in pratica ci toglie dall’attività mentale tipica dei Gemelli per portarci a contattare la nostra anima, ricordandoci quindi che la nostra casa è dove si trova il nostro cuore.

Se analizziamo il glifo del Cancro (formato da due parentesi che si chiudono ad anello e si contrappongono formando un cerchio), vediamo che le curve sono rivolte verso l’interno e che il movimento indica sia un ritorno su sé stesso, sia il passaggio da uno stato d’animo all’altro; quindi ci suggerisce il contatto con il mondo interiore e rappresenta la sensibilità, l’intuizione e l’emotività. Però possiamo vedervi all’interno anche la rappresentazione dell’infinito, simbolo dell’eterno divenire della vita, ricordandoci così la forte attinenza del Cancro con il ciclo della vita.
Solitamente, tale simbolo lo attribuiamo alle chele del granchio, ma l’astrologa Joanne Wickenburg suggerisce che in realtà rappresenti il simbolo dell’utero femminile, che contiene il feto, o anche del seno; e in effetti, la figura simbolica e mitologica associata al segno del Cancro è senza dubbio la Dea Madre.

Per gli Indiani d’America la Madre Clan di questo ciclo lunare è “Ama ogni cosa”, che rappresenta l’amare la verità che risiede in tutte le forme di vita. La principale comprensione che ci dona è che evolveremo qualunque cosa accada: la guarigione e la crescita possono aver bisogno di molti cicli, ma “Ama ogni cosa” ci donerà amore incondizionato fino a quando saremo in grado di rompere da soli i meccanismi di una schiavitù autoindotta.

Questo viaggio di apertura alla verità era già iniziato con la scorsa luna piena in Sagittario, ed ora siamo nel pieno della stagione delle eclissi.
La parola “eclissi” deriva dal latino “eclīpsis”, che a sua volta è l’adattamento del greco “ékleipsis”, nome derivato dal verbo “ekléipein”, che significa “lasciare, abbandonare”; e queste due eclissi di luglio (la prossima sarà con la luna piena) ci stanno chiedendo proprio di lasciare andare tutto ciò che non vibra più con i desideri e bisogni profondi della nostra anima, in modo da allinearci sempre più con la nostra missione di vita.

Quella di domani sarà un’eclissi totale di Sole, quindi ci offrirà l’opportunità di morire e rinascere: la luna si interporrà tra il Sole e la Terra, oscurando completamente il Sole; ossia la luce dell’ego, che vuole mostrarci solo il suo lato migliore, verrà momentaneamente spenta, portando a galla le emozioni inconsce. Non blocchiamole, lasciamole esprimersi, viviamole fino in fondo, consapevoli che in questo momento sono proprio le emozioni a guidarci, e se ci fidiamo di loro, faremo la scelta giusta!
Essendo nel segno del Cancro, questa eclissi ci porterà cambiamenti che avranno a che vedere con la casa e la famiglia, quindi ad esempio potrebbero esserci novità riguardo la casa, potremmo trovarci a dover affrontare un trasferimento o un cambiamento in famiglia.

Buona luna nuova con eclissi, e che possiamo manifestarci in tutto il nostro splendore, ricordando che siamo puro potenziale, ricchi di infinite possibilità!
Ahava, Francesca Zangrandi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. - Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y experiencia de usuario. Si continúas navegando estás aceptando su uso. Info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi